Home » LIFESTYLE » La Giornata del panorama
al Castello e Parco di Masino - Caravino (TO) e all’Oasi Zegna diTrivero (BI)

La Giornata del panorama

di ilTorinese pubblicato mercoledì 6 settembre 2017

Domenica 10 settembre 2017 dalle ore 10 alle 18

 Torna l’appuntamento con la bellezza  con la quarta edizione della “Giornata del Panorama”, organizzata dal FAI – Fondo Ambiente Italiano e da Fondazione Zegna in alcuni tra i più suggestivi paesaggi d’Italia. Podere Case Lovara a Punta Mesco, Levanto (SP), Castello e Parco di Masino a Caravino (TO) e Oasi Zegna a Trivero (BI) saranno teatro di una giornata alla scoperta di sorprendenti scorci e all’insegna della natura per comprenderne, con l’aiuto di guide locali, le trasformazioni succedutesi nel tempo per mano dell’uomo. L’iniziativa nasce dalla stretta collaborazione tra Fondazione Zegna e FAI che da sempre condividono il rispetto della natura, dell’arte, della storia e delle tradizioni, patrimonio fondamentale delle nostre radici e della nostra identità.

Per tutto il giorno, dalle ore 10 alle 18, si potrà partecipare agli speciali itinerari tra terra e cielo organizzati nel promontorio di Punta Mesco, nel cuore del Parco Nazionale delle Cinque Terre, dove il bene del FAI Podere Case Lovara rappresenta un modello di restauro paesaggistico sperimentale; al Castello e Parco di Masino, nel giardino della reggia dell’XI secolo da cui si domina l’Anfiteatro della Serra morenica d’Ivrea; all’Oasi Zegna, terrazza che si affaccia da una parte sulla Pianura Padana e dall’altra sull’incontaminata Valsessera.

.

Tra gli itinerari piemontesi, il Castello e Parco di Masino, bene del FAI a Caravino (TO), regala la splendida vista sull’Anfiteatro morenico della Serra d’Ivrea, formazione geologica tra le più grandi in Europa e unica nel suo genere. In collaborazione con l’Ecomuseo AMI (Anfiteatro Morenico d’Ivrea), si potrà apprendere la ricca storia di questi luoghi dalle splendide terrazze del castello, conosciuto fin dall’antichità come “il belvedere del Canavese”, e attraverso un itinerario che si snoda dal borgo di Masino al giardino monumentale del maniero. Dalla balconata all’ingresso del castello, dopo una presentazione a cura degli esperti dell’Ecomuseo, si potrà intraprendere un percorso a tappe tra i vari punti di osservazione presenti nel parco. Anche i bambini saranno invitati a osservare il paesaggio in un percorso a loro dedicato con momenti didattici divertenti. Visite al castello e caccia al tesoro faranno da completamento a questa giornata.

Per informazioni: faimasino@fondoambiente.it; tel. 0125 778100

 .

Per l’occasione l’Oasi Zegna, bene patrocinato FAI a Trivero (Biella), ospiterà diverse iniziative per grandi e bambini, tutte incentrate su suggestivi panorami in dialogo con appuntamenti musicali. Il culmine della giornata è alle ore 15: sui tetti del Lanificio Zegna si libreranno le note del concerto dell’Orchestra d’Archi in collaborazione con la Filarmonica del Teatro Regio di Torino (prenotazione obbligatoria). Alle ore 10, dal ritrovo presso Casa Zegna, prenderà avvio un’escursione della durata di due ore adatta a tutti tra i suggestivi sentieri della brughiera e della Conca dei Rododendri, con un itinerario a piedi di Nordic Walking. I più piccoli potranno partecipare alle passeggiate sonore che si susseguiranno alle 10, alle 11, alle 12, alle 15 e alle 16, con laboratori dedicati alle famiglie a cura del Consorzio Sociale “Il filo da tessere”.

 .

Dalle 11 una passeggiata con accompagnamento musicale permetterà di scoprire, nella Conca dei Rododendri, il bosco dei ciliegi, il bosco dei faggi e l’opera d’arte di Dan Graham, realizzata in occasione del progetto “All’aperto”. Alle 12 sarà possibile rilassarsi su tovaglie a quadri e gustare un picnic dove i cesti verranno distribuiti grazie al contributo di Cynara Flair oppure pranzare presso i locali del Consorzio turistico Oasi Zegna. Da non perdere, a Casa Zegna, l’inaugurazione della mostra “Radici e Ali. Costruire il futuro, dal centro Zegna al mondo”.

Per tutte le attività si consiglia la prenotazione: tel. 015 7591460; info@oasizegna.com.

Per informazioni e prenotazioni: www.oasizegna.com o info@oasizegna.com; tel. 340 1989593.

 

Si raccomandano abbigliamento e scarpe comode

 

Il calendario “Eventi nei beni del FAI 2017”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, e al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quinto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione.

 

Biglietti:

 

Castello e Parco di Masino (con visita di 45 minuti al castello)

Intero 11; Ridotto (4-14 anni) 5; Iscritti FAI: gratuito; Biglietto Famiglia (2 adulti + 2 bambini): 27.

 

Oasi Zegna, Trivero (BI)

Ingresso a contributo libero; Iscritti FAI: gratuito. Possibilità di iscriversi in loco.

Per il concerto delle ore 15 sui tetti del Lanificio Ermenegildo Zegna: contributo a favore del FAI di 10 (ridotto 5 per i ragazzi con meno di 14 anni). Prenotazione obbligatoria: archivio.fondazione@zegna.com; 015 7591463

.

Per informazioni: www.fondoambiente.it; www.oasizegna.com

 

Ufficio Stampa FAI

Simonetta Biagioni – stampa – tel. 02.467615219 s.biagioni@fondoambiente.it

Novella Mirri – radio e tv – tel. 06. 68308756 n.mirri@fondoambiente.it

 

Ufficio Stampa Fondazione Zegna

Federico Amato – tel. 02.89077394 federico.amato@efficere.it