Home » prima pagina » La Fondazione dei musei civici fa flop: senza grandi eventi perde 200 mila visitatori
L'ente del Comune è stato al centro delle polemiche per aver annunciato un esubero di 28 dipendenti sul quale la sindaca Appendino è intervenuta a rassicurare

La Fondazione dei musei civici fa flop: senza grandi eventi perde 200 mila visitatori

di ilTorinese pubblicato mercoledì 3 gennaio 2018

Torino spera nella cultura per rilanciare l’economia, ma il 2017 è stato un flop, almeno per la Fondazione Musei civici che  ha perso circa 200 mila visitatori. La  Fondazione è del Comune ed è stata al centro delle polemiche per aver  annunciato un esubero di 28 dipendenti sul quale la sindaca Appendino  è intervenuta a rassicurare. Nell’anno appena terminato le visite ai quattro musei sono state 616.960 rispetto alle 816.113 del 2016, il 25 per cento in meno. Nel dettaglio,  Palazzo Madama, passato il record di 313.028 ingressi del 2016, l’anno scorso ne ha avuti 228.404. La  Gam  145.549, ricordando che ha perso, tra altre polemiche, la mostra su Manet. L’anno prima la cifra era  248.292. Meno di 100 mila presenze al Mao, il Museo d’arte orientale: 93.400 ingressi, ventimila in meno. bene, invece, il Borgo Medievale con 149.607 visite. Si sente la mancanza dei grandi eventi che attraggono turisti.