Home » CULTURA E SPETTACOLI » La Fondazione Cosso omaggia Gioachino Rossini
VENERDI’ 21 SETTEMBRE San Secondo di Pinerolo

La Fondazione Cosso omaggia Gioachino Rossini

di ilTorinese pubblicato domenica 16 settembre 2018

NEL 150° DELLA SCOMPARSA. “PETITE MESSE SOLENNELLE”

Sarà il progetto artistico “Avant-dernière pensée” ad inaugurare il calendario autunnale delle attività della Fondazione Cosso che si appresta a festeggiare quest’anno il suo Decennale

L’appuntamento è per venerdì 21 settembre, alle ore 21, con una particolare performance dedicata alla rilettura della “Petite Messe Solennelle” di Gioachino Rossini – in occasione del 150° anniversario della scomparsa del compositore pesarese – che tornerà nei suggestivi spazi della corte d’onore del Castello di Miradolo (in via Cardonata 2, a San Secondo di Pinerolo), dopo le numerose repliche che si sono succedute negli anni, a seguito della prima esecuzione del 2011. Composta nel 1863, dopo una lunga assenza dalle scene (cominciata nel 1829 dopo il grande successo del “Guglielmo Tell”) e cinque anni prima della morte nella campagna parigina di Passy dove Rossini si era ritirato a vita privata, la “Petite Messe Solennelle” sembra oltrepassare il proprio tempo, tratteggiando indirizzi estetici che prenderanno sviluppo agli inizi del Novecento. L’opera, di indubbia originalità, si articola in 14 pezzi ricchi di invenzioni armoniche e melodiche, conservando un’architettura compositiva che il progetto “Avant – dernière pensée” svela con disegni e viraggi di luce sincronizzati all’esecuzione e attraverso un sistema di amplificazione multicanale che distribuisce le varie voci della partitura, presentata nella sua versione originale. A dirigere il concerto sarà il maestro Roberto Galimberti, che alle ore 20 proporrà al pubblico una guida all’ascolto. Esecutori: Francesca Lanza (soprano), Sabrina Pecchenino (contralto), Alejandro Escobar (tenore), Evans Tonon(basso), Laura Vattano (pianoforte) e Alessandro Ruo Rui (armonium). Tecnici: Marco Ventriglia (regia audio e supervisione tecnica), Edoardo Pezzuto (luci).

Obbligatoria la prenotazione: tel. 0121/502761 o prenotazione@fondazionecosso.

 

 

g.m.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE