Home » Brevi di cronaca » Droga nelle pagine dei libri per sfuggire ai controlli in aereo
I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno scoperto un attrezzato laboratorio di estrazione e produzione

Droga nelle pagine dei libri per sfuggire ai controlli in aereo

di ilTorinese pubblicato sabato 23 giugno 2018

Sono state condotte nel carcere di Ivrea le quattro persone, incensurate, che avevano nascosto cocaina nei libri le cui pagine erano state intrise di droga con un trattamento chimico prima di essere spedite in aereo .I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno scoperto un attrezzato laboratorio di estrazione e produzione di sostanza stupefacente nelle cucine di un noto bar nel centro di San Giusto Canavese. Erano testi giuridici in lingua spagnola a contenere la droga che veniva recuperata dalle pagine grazie ad un solvente. Il complesso processo di lavorazione serviva a non far individuare la droga nei voli aerei.