Home » prima pagina » La crisi è (quasi) alle spalle. Tra gli artigiani c’è voglia di ripresa e crescono gli ordini
Le imprese artigiane puntano anche su ''Impresa 4.0''. E' il programma che prevede gli investimenti in innovazione e avanzamento tecnologico finalizzati al rilancio

La crisi è (quasi) alle spalle. Tra gli artigiani c’è voglia di ripresa e crescono gli ordini

di ilTorinese pubblicato martedì 14 novembre 2017

C’è voglia di ripresa tra le imprese artigiane e crescono i nuovi ordini per le esportazioni: +3,54%, così come gli investimenti per ampliamenti (4,38%) e sostituzioni (30,50%) e le previsioni dell’occupazione (7,6%). Così  l’Ansa riporta i dati comunicati da Giorgio Felici, presidente di Confartigianato Imprese Piemonte, che riguardano la quarta indagine trimestrale congiunturale di quest’anno. Crescono le aziende che intendono assumere apprendisti, che passano dallo 0% all’1,46%. Le stime di regolarità degli incassi aumentano passando  dall’81,20% all’83,78%. L’impressione degli operatori del settore è che  la “peggiore crisi dal dopoguerra” stia rientrando. Le imprese artigiane puntano anche su ”Impresa 4.0”. E’ il  programma che prevede gli investimenti in innovazione e avanzamento tecnologico finalizzati al rilancio economico.