Home » prima pagina » La Corte dei Conti promuove la sindaca e il rigore del Comune nel piano di rientro
Appendino ha ringraziato per il giudizio lusinghiero senza nascondere le difficoltà nel far quadrare i conti

La Corte dei Conti promuove la sindaca e il rigore del Comune nel piano di rientro

di ilTorinese pubblicato martedì 20 febbraio 2018

La Corte dei Conti si complimenta con l’amministrazione comunale per la strada del rigore intrapresa  a proposito del piano di rientro, anche se  la medicina consente “di curare un malato che ha la febbre e non  l’epatite” e ringrazia il Comune per il lavoro compiuto  “nell’interesse della comunità”. Secondo i magistrati contabili si tratta di un percorso complesso e il piano potrà  essere correttamente e compiutamente valutato solo con il bilancio preventivo 2018 e i successivi consuntivi. per la Corte dei Conti saranno da valutare  gli incassi per le alienazioni immobiliari e da analizzare  il tema delle riscossioni. La sindaca Chiara Appendino  ha ringraziato  per il giudizio lusinghiero senza nascondere le difficoltà nel far quadrare i conti.

 

(foto: il Torinese)