Home » prima pagina » Juve sconfitta con onore a Berlino, tramontato il sogno bianconero
Peccato che l’attesa sotto il sole infuocato davanti al doppio maxischermo di piazza San Carlo non abbia premiato i tantissimi tifosi della Juventus

Juve sconfitta con onore a Berlino, tramontato il sogno bianconero

di ilTorinese pubblicato sabato 6 giugno 2015

juve tifo 34

juve tifosi 2juve tifo 33Sono nove, sei della Juventus e tre del Torino, i calciatori torinesi convocati da Antonio Conte per il match del 12 giugno contro la Croazia

 

 “Una squadra meravigliosa ha dei tifosi meravigliosi”. Così la Juventus su Twitter per ringraziare i tifosi bianconeri. Congratulazioni ad Andrea Pirlo e Gigi Buffon. “Tutti in piedi per il Maestro” Andrea Pirlo e “Un’altra partita e un’altra stagione da quel fuoriclasse immenso che sei”, riferendosi a Buffon.

 

Non è stata vittoria, ma la Juventus si è battuta con onore. Peccato che l’attesa sotto il sole infuocato, fin dalla mattinata, sotto  al doppio maxischermo di piazza San Carlo non abbia premiato i tantissimi tifosi che hanno assistito alla finale di Champions League trasmessa da Berlino e terminata per 3-1 a favore del Barcellona. Al quarto minuto del primo tempo ecco la rete che sblocca il risultato, di Rakitic su assist di Iniesta. Ammoniti Vidal e Pogba. I bianconeri  pareggiano all’inizio del secondo tempo con Morata. Pogba chiede inascoltato un calcio di rigore dopo un contatto  con Dani Alves. Il Barcellona torna in vantaggio con Suarez. L’arbitro  Cakir annulla un gol a Neymar per un tocco con la mano che porta il verdetto sul 3-1 in contropiede all’ultimo di recupero. Si apprende, intanto, che sono nove, sei della Juventus e tre del Torino, i calciatori torinesi convocati da Antonio Conte per il match del 12 giugno contro la Croazia, per la qualificazione a Euro 2016. Tra gli juventini Alessandro Matri,  capitan Buffon, Barzagli e Bonucci, Marchisio e Pirlo. I granata sono Padelli, Darmian e Moretti.

 

(Foto: Essepiesse – il Torinese)