Home » Sport » ISU Merano Cup 2017: ancora un trionfo per Lucrezia Beccari dell’Ice Club Torino
La settimana prossima sarà impegnata in un’altra competizione internazionale e gareggerà ad Innsbruck

ISU Merano Cup 2017: ancora un trionfo per Lucrezia Beccari dell’Ice Club Torino

di ilTorinese pubblicato sabato 18 novembre 2017

Nella competizione di singolo femminile, categoria junior dell’ISU Merano Cup 2017, svoltasi il 16 e 17 novembre, si è imposta, conquistando una splendida medaglia d’oro, la piemontese Lucrezia Beccari che veste i colori dell’Ice Club Torino, diretto da Claudia Masoero. La Beccari ha vinto sia il programma corto pattinato sulle musiche di “Alien” e “Visitors”, sia il programma lungo nel quale l’atleta di Rivoli interpreta un toccante omaggio all’“Olocausto” sulle musiche di “Schlinder’s List” di Spielberg e del “Pianista” di Polanski, totalizzando un punteggio complessivo di 152,94, molto alto sia per la parte tecnica, nella quale ha eseguito diversi salti tripli tra i quali il lutz, sia per quella artistica grazie alle sue spiccate doti interpretative. “Lucrezia è in continua crescita – ha dichiarato al termine della gara Edoardo De Bernardis, allenatore e coreografo di Lucrezia Beccari – sono molto soddisfatto dei suoi risultati, del suo impegno e delle sue capacità di apprendimento. E’ una brava saltatrice e sa interpretare, sulla musica, ruoli diversi”. La settimana prossima la Beccari sarà impegnata in un’altra competizione internazionale e gareggerà ad Innsbruck nella Cup of Tyrol.

 

Barbara Castellaro

 

www.iceclubtorino.it

Credit Photo Luca Tonegutti