Home » Cosa succede in città » Intelligenza artificiale tra sogno e magia
nei momenti di maggiore successo di una disciplina si insinuano le incomprensioni più gravi a proposito dei suoi obiettivi e dei suoi strumenti

Intelligenza artificiale tra sogno e magia

di ilTorinese pubblicato martedì 9 ottobre 2018

Mercoledì 10 ottobre presso l’Aula magna dell’Università di Torino alle ore 14 si terrà una giornata di studio promossa da: Centro Culturale Mario Pannunzio, “Nel Futuro Magazine” e dal Dipartimento di informatica dell’Università di Torino con il patrocinio di Torino Città Metropolitana, sul tema: Intelligenza artificiale: Una realtà tra sogno e magia

***

La proposta

L’intelligenza artificiale è tornata di recente ad esercitare un notevole impatto sull’immaginario collettivo. Si potrebbe anche estendere questa affermazione a tutte le tecnologie dell’informazione, pensando alle recenti problematiche relative a dati e social network. Proprio per questo diventa urgente cercare una migliore comprensione delle questioni in gioco, perché nei momenti di maggiore successo di una disciplina si insinuano le incomprensioni più gravi a proposito dei suoi obiettivi e dei suoi strumenti, creando intorno ad essi un alone di magia. La giornata propone una serie di interventi accomunati dalla stessa chiave di lettura: focalizzarsi sui sogni che hanno guidato gli sviluppi tecnici della disciplina per contribuire a dissolverne le connotazioni magiche.

***

Presentano e coordinano: Felice Cardone e Tito Giraudo

 

Programma

Saluto: Giuseppe Piccoli (Centro Pannunzio) e Pietro Bordoli (Nel Futuro magazine)

 

Relatori:

Simone Fubini, Olivetti Elea: le origini dell’intelligenza artificiale 

Cristina Baroglio, Intelligenza artificiale — Leggende e intuizioni

Guido Boella, Problemi etici dell’informatica

Silvia Rosa Brusin (RAI, Tg Leonardo), Le notizie dell’intelligenza artificiale

Luca Console, Oggetti Intelligenti

Cristina Bosco, Computer, parole ed emozioni

Diego Magro, Rappresentazione della conoscenza

Alberto Cipriani (CISL), Intelligenza artificiale o lavoro e organizzazione intelligente? 

 

Al termine, in collaborazione con studenti dei Corsi di Laurea in Informatica dell’Università di Torino, coordinati da Federico Torrielli:

 

Tavola Rotonda con studenti e relatori, conduce: Silvia Rosa Brusin.

 

 

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE