Home » TRIBUNA » INIZIATO A TORINO IL MESE DEL NO ALLO ZOO:
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

INIZIATO A TORINO IL MESE DEL NO ALLO ZOO:

di ilTorinese pubblicato venerdì 5 maggio 2017

 DAL 4 MAGGIO, CITTA’ TAPPEZZATA DI MANIFESTI A SOSTEGNO DELLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI  SABATO 27 MAGGIO «CONTRO GLI ZOO E LA SVENDITA DEL PATRIMONIO PUBBLICOA DIFESA DELL’AMBIENTE E DEI BENI COMUNI». PER TUTTO IL MESE, MOLTI GLI  APPUNTAMENTI PER PROMUOVERE L’EVENTO

Il 31 marzo 1987, esattamente trent’anni fa, chiudeva lo zoo comunale di 
Torino. Oggi, a trent’anni di distanza, la nuova giunta comunale guidata 
da Chiara Appendino, raccogliendo e facendo proprie le decisioni assunte 
dalla giunta precedente, sta portando avanti il progetto di un nuovo 
zoo; di nuovo al Parco Michelotti, proprio dove lo zoo era stato chiuso, 
riportando così indietro di trent’anni l’orologio del progresso.

Alcune tra le più rappresentative associazioni animaliste e 
ambientaliste della città (Enpa, Lac, Lav, Leal, Legambiente, Lida, 
Oipa, Pro Natura Torino, Sos Gaia Ecospirituality Foundation e Animal 
Renegades), che da anni combattono un’aspra battaglia contro questo 
progetto, hanno organizzato una manifestazione nazionale, denominata 
«Contro gli zoo e la svendita del patrimonio pubblico, a difesa 
dell’ambiente e dei beni comuni», che si terrà a Torino sabato 27 
maggio, con concentramento dalle ore 14.00 a Porta Susa e successivo 
corteo  attraverso le vie cittadine.

Intanto il 4 maggio è partita la campagna pubblicitaria a sostegno 
dell’iniziativa, con le prime affissioni di manifesti sui mezzi 
pubblici. Nei prossimi giorni altri duemila manifesti, alcuni dei quali 
di grandi dimensioni, campeggeranno sui muri della città, fino alla data 
dell’evento, a  ricordare all’Amministrazione comunale quanto sia forte 
– come testimoniano anche le oltre diecimila firme che erano state 
raccolte in pochi giorni già lo scorso anno – l’opposizione della 
cittadinanza alla privatizzazione del Michelotti e alla sua destinazione 
a nuovo zoo o «bioparco».

In preparazione della manifestazione nazionale, alla quale prenderanno 
parte attivisti e rappresentanti provenienti da tutta Italia, le 
associazioni promotrici, alle quali si stanno via via affiancando anche 
altre sigle del mondo ambientalista e animalista, hanno organizzato una 
serie di eventi promozionali, alcuni dei quali hanno già avuto luogo nei 
giorni scorsi. Tra questi figurano due spazi dedicati all’interno del 
Salone del Libro, audizioni in Comune, serate di raccolta fondi, 
conferenze, cene di sostegno, volantinaggi ed altri ancora.

Sabato 27 maggio 2017, ore 14.00, Porta Susa.
Partenza corteo, ore 15.00, alla volta del Parco Michelotti

Ciascun cittadino o associazione può sostenere economicamente la 
manifestazione nazionale del 27 maggio e le iniziative ad essa collegate 
tramite versamento a SOS GAIA Ecospirituality Foundation Onlus, IBAN: 
IT16 W033 5901 6001 0000 0115 631, con causale «Manifestazione No Zoo». 
Si allega il calendario degli eventi No Zoo in programma.