Home » LIFESTYLE » Al via l’88^ Fiera del Tartufo Bianco d’Alba
dal 6 ottobre al 25 novembre 2018

Al via l’88^ Fiera del Tartufo Bianco d’Alba

di ilTorinese pubblicato domenica 7 ottobre 2018

Inaugurata ad Alba, venerdì 6 ottobre, al Teatro Sociale la Fiera Internazionale del Tartufo. Stando alla cabala, un numero magico 88 che equivale ad infinito, ma anche all’equilibrio cosmico. Non poteva non richiamarne il senso esoterico e augurale la presidente della Fiera Liliana Allena, così come quello internazionale il presidente Fondazione CRC Giandomenico Genta, presente anche il giorno dopo alla Chiesa (sconsacrata) San Giuseppe per la mostra su Papa Wojtyla e un quadro bellissimo di Emilio Vedova, pittore e incisore mancato nel 2006, tra i fondatori del “Nuovo Fronte delle Arti”. Il Leitmotiv della presentazione è stato il riconoscimento Unesco “Creative City of Gastronomy”  conferito alla Città di Alba il 31 ottobre 2017. Un dialogo sul palco tra il sindaco di Alba Maurizio Marello, il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, l’ambasciatrice di Buona Volontà Unesco per le Città Creative Maria Francesca Merloni,  l’assessore al Turismo della città di Torino Alberto Sacco, il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, il sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli ed il vice sindaco di Pesaro Daniele Vimini, coordinati dal vice direttore del quotidiano “La Stampa” Luca Ubaldeschi. L’inaugurazione, come era avvenuto nel 2013, c’è stata senza rappresentanti dell’autorità del Governo, allora come segno di protesta per la chiusura del Tribunale di Alba che continua ad essere chiuso, stavolta con una spiegazione che non ci convince appieno e cioè: “ grazie a coloro che quotidianamente lavorano sul territorio con fatica senza mollare mai“. Noi siamo di idea contraria, il Paese deve ritrovare un senso comune e di concertazione che non può esprimersi nell’isolazionismo, nell’individualismo e personalismi. Presente anche il presidente dell’Ente Turismo Luigi Barbero che ha ribadito i successi dell’Ente da Lui presieduto e dell’aggregazione dell’Ente astigiano in quello di Alba. A distanza di 23 anni, è la stessa proposta che avevo formulato assieme ad alcuni colleghi direttori, quando ero direttore dell’Apt Langhe e Roero, all’Assessorato al Turismo regionale di ipotesi di riforma e inglobava non solo Asti, ma anche Alessandria. È Bello constatare come idee di tanti anni fa siano ancora valide, ma è amaro osservare che questo Paese sia fermi, su molti fronti, da trent’anni! Il Mercato Mondiale del Tartufo è aperto ogni sabato e domenica dal 6 ottobre al 25 novembre, con  aperture straordinarie giovedì 1 e venerdì 2 novembre 2018.

Il programma della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba è consultabile sul sito https://www.fieradeltartufo.org/.

Tommaso Lo Russo

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE