Home » vetrina10 » Immaginario e reale nelle opere di Grazzini
Il riferimento metafisico e’ presente in molti dei suoi lavori dove l’ordine e la chiarezza compositiva definiscono le fisionomie stilizzate e i contorni netti degli oggetti rappresentati

Immaginario e reale nelle opere di Grazzini

di ilTorinese pubblicato mercoledì 25 aprile 2018

Appassionato di arte fin da bambino Federico Grazzini  ha iniziato a disegnare e dipingere osservando le opere di suo padre che amava dipingere per hobby. Prima fonte di ispirazione e’ stata la Metafisica di De Chirico e Savinio e il Surrealismo di Dali’ e Magritte; successivamente partendo dai grandi artisti rinascimentali ha approfondito tutte le piu’ importanti avanguardie del Novecento

La tecnica prevalente e’ l’olio su tela e talora legno cartoncino e altro. Le sue opere sono rappresentative di paesaggi reali o immaginari, figure, elementi architettonici personalizzati con richiami di storia, mitologia e talvolta con un pizzico di enigma.  Il riferimento metafisico e’ presente in molti dei suoi lavori dove l’ordine e la chiarezza compositiva definiscono le fisionomie stilizzate e i contorni netti degli   oggetti rappresentati,  siano essi manichini, sculture, elementi architettonici e vetrine.

.

Le piu’ recenti partecipazioni a Mostre di Arte in Italia e all’estero includono :

          Premio Internazionale Arte Milano _Teatro Dal Verme, Milano (2017)

          Premio Internazionale Berlino – Friedrichstadtkirche, Berlino (2017)

          Biennale Internazionale di Arte Contemporanea – Museo Gonzaga, Mantova (2017)

          Mostra d’Arte Internazionale Imago – Biblioteca Angelica, Roma (2017)

          Mostra “Christmas Art” – Arte Borgo Gallery, Roma (2017)

          Premio Internazionale Brunelleschi – Palazzo Aragona Ximenes, Firenze (2018)

          Art Nordic 2018 – Lokomotivvaerkstedet, Copenhagen (2018)

          Co-Existence 3° Edizione – Galleria Rosso Cinabro, Roma (2018)

 

Prossimi eventi :

          VII Edizione  Biennale “Metropoli di Torino” – Palazzo Birago, Torino  (giugno 2018)

          Posibilidad de Paisaje n.3 – Crisolart Galleries, Barcellona (luglio 2018)

 

Due opere dell’artista sono presenti nella Raccolta delle Stampe e dei Disegni della Collezione Sgarbi  presso la villa Cavallini-Sgarbi di Ro Ferrarese.

 

.

Sito internet :  www.federicograzzini.net

Pagina FB : Federico Grazzini Artista

.

Informazione commerciale