Home » CULTURA E SPETTACOLI » Il Tff incontra Christopher Doyle
LUNEDÌ 21 NOVEMBRE ORE 15 Sala conferenze RAI Museo della Radio e della Televisione Via Verdi 16

Il Tff incontra Christopher Doyle

di ilTorinese pubblicato domenica 20 novembre 2016

Gran Premio Torino al 34° Torino Film Festival aperto a stampa e pubblico Ingresso libero fino a esaurimento posti

tff-34-sera

Christopher Doyle, direttore della fotografia tra i più importanti nel panorama internazionale, ha collaborato (per otto film) con il maestro del cinema hongkonghese Wong Kar-Wai e con altri autori orientali, come Stanley Kwan, Chen Kaige e Zhang Yimou. Poi con Gus Van Sant, Jim Jarmusch, M. Night Shyamalan e Alejandro Jodorowski. Definito “la rock star della fotografia”, per la sua libertà, il suo anticonformismo e la sua capacità comunicativa, Christopher Doyle, giramondo di origine australiana, è naturalizzato cinese, con il nome Du Ke Feng (che significa “come il vento”). E proprio “come il vento” si è spostato da Isralele all’India, dalla Tailandia a Taiwan, svolgendo i più vari mestieri prima di abbracciare l’arte della fotografia. Ha portato al servizio di grandi registi il proprio occhio libero, eccentrico, profondo, per il quale «una ripresa è sempre la prima ripresa». Il Gran Premio Torino del 34° Torino Film Festival, assegnato come riconoscimento per il suo straordinario lavoro, gli sarà consegnato la sera del 21 novembre (ore 20, Sala 2 del Cinema Reposi).

(foto: il Torinese)