Home » prima pagina » Il Salone del Libro ha già vinto con le scuole: prenotati oltre 20 mila studenti, altri in arrivo
AD OGGI SONO UN MIGLIAIO LE CLASSI E I GRUPPI SCOLASTICI CHE HANNO PRENOTATO L’INGRESSO CON 2500 RAGAZZI IN ARRIVO DA FUORI PIEMONTE

Il Salone del Libro ha già vinto con le scuole: prenotati oltre 20 mila studenti, altri in arrivo

di ilTorinese pubblicato sabato 13 maggio 2017

Ha superato in queste ore la soglia delle ventimila unità – ma altre se ne stanno ancora aggiungendo – il numero delle prenotazioni effettuate dalle scuole per i cinque giorni del trentesimo Salone del Libro di Torino. Scolaresche in arrivo da tutta Italia che affolleranno il padiglione 5 del Lingotto, sede del Bookstock realizzato grazie al sostegno della Compagnia di San Paolo. Cinquemila metri quadrati dedicati ai più giovani (nonché ai docenti e alle famiglie) dove l’Arena, lo Spazio Book e lo Spazio Stock, insieme alle otto sale tematiche fra laboratori e aule didattiche, propongono 120 ore di programmazione e 180 ore di attività laboratoriale su quattro temi: scienza e tecnologia, digitale, immagini e parole.

Oltre che dal Piemonte, giungeranno da tutta Italia circa un migliaio di classi per un totale di quasi 2500 studenti da fuori regione, provenienti da Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria e Veneto. Particolarmente nutrita, nello specifico, la pattuglia di ragazzi lombardi, che arriveranno a Torino in 600 in rappresentanza di una trentina di istituti, ma altrettanto significative sono ad esempio le 300 presenze campane o le oltre 250 dall’Emilia-Romagna e dalla Liguria. Fra le adesioni ricevute, anche quella di due gruppi scolastici stranieri, in arrivo dalla Svizzera (Lugano) e dalla Germania (Monaco).

 

Relativamente alle fasce d’età, un quarto delle prenotazioni riguarda bambini della scuola primaria, mentre i restanti 15 mila sono ragazzi delle medie e delle superiori. Fra queste ultime ricca la partecipazione dei licei scientifici (100 classi) e dei licei classici (85 classi), ma è da segnalare anche la presenza di una decina di gruppi di “piccolissimi” dei nidi d’infanzia.

Gli insegnanti hanno comunque la possibilità di prenotare ancora le visite con i propri allievi durante i giorni di apertura del Salone del Libro, accedendo all’apposita “area scuola” del sito www.salonelibro.it e acquistando poi direttamente i biglietti d’ingresso alle “casse scuole” presso la reception Professionali del Lingotto Fiere, dove si dovranno presentare con la ricevuta della registrazione. Il prezzo è di euro 2,50 a testa per la fascia d’età dai 3 ai 10 anni, mentre dagli 11 ai 18 il costo è di 6 euro a persona (per i disabili e i loro accompagnatori l’accesso è gratuito). Inoltre, per gli studenti degli istituti superiori del Piemonte è possibile procedere alla richiesta on-line del buono libro del valore di 15 euro con cui gli studenti potranno acquistare i volumi negli stand aderenti del Salone.