Home » prima pagina » Il presidente della Corte d’Appello richiama alla responsabilità sul rischio prescrizioni
Per il magistrato a Torino "qualcuno non ha fatto fino in fondo il proprio dovere"

Il presidente della Corte d’Appello richiama alla responsabilità sul rischio prescrizioni

di ilTorinese pubblicato sabato 27 gennaio 2018

Il presidente reggente della Corte d’Appello del Piemonte, Edoardo Barelli Innocenti nel suo intervento all’inaugurazione dell’anno giudiziario, questa mattina a Torino, ha posto l’accento sulle prescrizioni, in particolare su due gravi casi di processi per abusi sessuali caduti in prescrizione. Barelli ha detto che a Torino “qualcuno non ha fatto fino in fondo il proprio dovere.Sono stati due episodi tristi  che non hanno colpito solo l’opinione pubblica ma tutti i magistrati della corte”. A parere del presidente è necessaria la volontà politica di cambiare, intervenendo sulla giustizia penale, decidendo concretamente dopo le discussioni, “a volte infinite”.