Home » prima pagina » Il ponte culturale dell’Immacolata: pienone alla Reggia di Venaria e nei musei torinesi
Alla residenza sabauda turisti provenienti da tutta Italia e dall'estero per visitare le mostre: dalle Meraviglie degli zar ai capolavori dall'arte fiamminga

Il ponte culturale dell’Immacolata: pienone alla Reggia di Venaria e nei musei torinesi

di ilTorinese pubblicato lunedì 12 dicembre 2016

risorgimento museo 3Non solo il tutto esaurito nelle stanze degli hotel di Torino, ma anche il pienone nei musei. La Reggia di Venaria nel ponte dell’Immacolata ha registrato circa 28 mila ingressi, grazie alla presenza di turisti provenienti da tutta Italia e dall’estero per visitare le mostre: dalle Meraviglie degli zar ai capolavori dall’arte fiamminga, o per ammirare la Reggia e i suoi giardini. La residenza reale resterà aperta anche VENARIA NOTTEdurante le festività di fine anno, tranne il giorno di Natale. Tanti biglietti staccati anche al Museo nazionale del Risorgimento. Con i 690 ingressi registrati domenica salgono  a circa 3.700 i visitatori che durante il ponte si sono recati  al Museo di piazza Carlo Alberto. Numerose anche le visite al Polo reale, tra Palazzo Madama e palazzo Reale, oltre che all’Egizio e al Museo del Cinema.