Home » Brevi di cronaca » Il mondo politico solidale con il sindaco di Chiomonte
il presidente del consiglio comunale ha espresso solidarietà

Il mondo politico solidale con il sindaco di Chiomonte

di ilTorinese pubblicato lunedì 14 gennaio 2019
Il mondo politico attesta la sua solidarietà nei confronti del sindaco di
Chiomonte, Silvano Ollivier, dopo il rinvenimento di ventisei chiodi a
quattro punte davanti alla sua abitazione. Evidentemente a qualcuno non
piace la posizione a favore del tav del primo cittadino del comune
valsusino. “Esprimo tutto il mio sdegno e la mia più ferma condanna per gli
atti intimidatori nei confronti del sindaco di Chiomonte. Come ho già avuto
modo di ribadire in altre occasioni, i sindaci sono i rappresentanti delle
istituzioni più vicini ai cittadini, dunque i più esposti e i più venerabili. A
nome di tutta l’Anci Piemonte, dico basta a questi gesti inqualificabili in un
Paese civile come l’Italia ed esprimo profonda vicinanza ad Ollivier” ha
detto Alberto Avetta, presidente di Anci Piemonte. A Torino, invece, su richiesta del capogruppo della Lega Nord Fabrizio Ricca in Conferenza dei capigruppo, il presidente del consiglio comunale
Fabio Versaci ha espresso solidarietà ad Ollivier: “Il consiglio auspica che,
al di là delle interpretazioni comparse, si possa rapidamente accertare la
verità sugli autori e sui fatti”.
Massimo Iaretti
Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE