Home » Brevi di cronaca » Il mistero del cadavere “impiccato” emerso dal Sangone
A MIRAFIORI

Il mistero del cadavere “impiccato” emerso dal Sangone

di ilTorinese pubblicato domenica 13 novembre 2016

carabinieri xxUn corpo che affiorava dalle acque del Sangone, in avanzato stato di decomposizione, con una corda al collo e all’atra estremità della fune un pezzo di ramo d’albero, è stato visto da un passante che ha dato l’allarme. Il macabro avvistamento è avvenuto ieri all’altezza di Mirafiori, lungo la zona di corso Unione Sovietica. La morte dovrebbe essere avvenuta da oltre un mese. I carabinieri stanno indagando.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE