Home » vetrina8 » Il mistero degli ingorghi in corso Orbassano
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Il mistero degli ingorghi in corso Orbassano

di ilTorinese pubblicato sabato 15 ottobre 2016

orbassano-ingorgo-trafficoDa una settimana a questa parte, nelle ore di punta, si crea un unico ingorgo da piazza Pitagora a corso Settembrini. Mistero sulle cause (errata temporizzazione dei semafori?). Certi e molto concreti, invece, i disagi per automobilisti, residenti e commercianti.

Numerosi cittadini me l’hanno segnalato in questi giorni: tutte le mattine da venerdì scorso (7 ottobre, una settimana esatta) si crea, tra le 7 e mezza e le 9 e mezza della mattina. un unico, gigantesco ingorgo lungo corso Orbassano, da piazza Pitagora a corso Settembrini. Lo stesso fenomeno si presenta, appena meno grave e intenso, nell’ora di punta del rientro dagli uffici, nel tardo pomeriggio.

Misteriose le cause: in quel tratto di città non risultano cantieri aperti né si sono verificati, in questi giorni, incidenti.Più di una persona ipotizza un errore nella temporizzazione dei semafori. Ma è, appunto, solo un’ipotesi.

A essere certe, invece, sono le conseguenze: ritardi, anche di trenta minuti rispetto ai tempi medi di percorrenza, per chi va al lavoro; disagi per i residenti; meno clienti per i commercianti della zona (la gente non si ferma se la viabilità è bloccata…). Mi occuperò della questione.

Silvio Magliano – Capogruppo Moderati, Consiglio Comunale Torino