Home » vetrina8 » “Il migliore antifurto è il tuo vicino”: a Monteu si parla di sicurezza
CONTROLLO DEL VICINATO

“Il migliore antifurto è il tuo vicino”: a Monteu si parla di sicurezza

di ilTorinese pubblicato sabato 8 ottobre 2016

monteu-iarisUna cinquantina di persone hanno partecipato venerdì 7 ottobre al teatro municipale all’incontro “Monteu Sicuro – Il migliore antifurto è il tuo vicino”. Ad organizzarlo erano l’amministrazione comumale di Monteu da Po e l’Associazione Controllo del Vicinato. A fare gli onori di casa, ma non solo, con un’introduzione nel merito dell’argomento della sicurezza partecipata è stata il sindaco Laura Gastaldo che ha ricordato di “aver partecipato ad una riunione a Cavagnolo su questa materia e di averne visto le potenzialità per attuare desistenza nei confronti della microcriminalità basata sulla solidarietà tra i cittadini”. Poi sono intervenuti il referente regionale per il Piemonte, Massimo Iaretti, il referente per la Città Metropolitana di Torino, Ferdinando Raffero e Diego Innocenti, coordinatore di un gruppo a San Mauro Torinese. In tutti gli interventi è stato sottolineata l’importanza del senso civico nel segnalare eventuali fatti anomali alle forze dell’ordine, rafforzando, al tempo stesso, il concetto di comunità, come è sempre stato soprattutto nei centri della campagna, della collina e della montagna piemontese. Iaretti ha, dal canto suo, ribadito la proposta della dorsale collinare, che colleghi ed abbia un denominator comune nel controllo dl vicinato da San Mauro Torinese ad Ozzano Monferrato, passando attraverso la Valcerrina. “In questo modo – ha detto – la deterrenza, in un’area vasta e con una popolazione prevalentemente anziana, sarebbe maggiore, perché sarebbe chiaro che il livello di attenzione è alto e riguarda più centri”