Home » prima pagina » Il maltempo concede una tregua sul Piemonte, ma resta alto il rischio valanghe
Numerosi i disagi provocati dalle abbondanti nevicate in montagna e dalle piogge sulle pianure

Il maltempo concede una tregua sul Piemonte, ma resta alto il rischio valanghe

di ilTorinese pubblicato mercoledì 10 gennaio 2018

Si è placato il maltempo sul Piemonte. Numerosi i disagi provocati dalle abbondanti nevicate in montagna e dalle piogge sulle pianure, anche a Torino, dove la voragine apertasi in corso Regina Margherita è stata riparata. A Sestriere dopo l’evacuazione dell’edificio colpito da una slavina si stanno ultimando i lavori  per ripristinare il collegamento con Pinerolo, sulla provinciale 23. Intanto il sindaco Valter Marin ha siglato un’ ordinanza che prevede  “la rimozione della neve da tetti, terrazze, balconi sporgenze o in genere da qualunque posto elevato”. E’ ancora alto il rischio valanghe. Macugnaga, nel Verbano, è ancora isolata e le scuole resteranno chiuse anche domani. A causa del pericolo valanghe le strade che conducono  all’alpe Devero, in valle Antigorio, e quella in valle Antrona verso  Cheggio sono chiuse.