Home » Sport » IL KENIA SARA’ IL PROTAGONISTA DELLA MEZZA DI VARENNE
domenica a Vigone La Fanfara dei Bersaglieri La Marmora darà la carica agli atleti

IL KENIA SARA’ IL PROTAGONISTA DELLA MEZZA DI VARENNE

di ilTorinese pubblicato sabato 29 aprile 2017

Domani lo start sarà alle 9,30 per la mezza maratona di Varenne, ma si inizierà a correre molto prima

Le strade di Vigone saranno invase dalla Fanfara dei Bersaglieri La Marmora di Torino, che percorrerà di corsa prima via Umberto I per arrivare nei pressi della partenza, dove darà la carica ai runners e sarà l’accompagnamento musicale della mattinata.  

Si preannuncia una competizione con i fiocchi, vista la presenze di top runner dai riscontri cronometrici di valore, sia in campo maschile che femminile.

Tra gli uomini spicca il keniano Paul Tiongik, tesserato per le Alpi Apuane con un personal best di 1h02’37 conquistato il 9 aprile alla mezza di Firenze.

Con il numero 2 al via ci sarà il ruandese Primien Manirafasha del team toscano Atletica Futura che vanta 1h03’41” sulla distanza e con il pettorale 4, un atleta di casa tesserato per il Team Marathon, il magrebino Rachhi El Mostafa 1h08’05”.

Per la corsa in rosa, una keniana arrivata in Italia da poco tempo, Winfrida Moraa Moseti, che domenica scorsa ha vinto agevolmente La Lagarina, corsa su strada trentina, una vera outsider.

Ancora Kenia con Vivian Jerop Kemboi, atleta della squadra #Iloverun Athletic Terni, ventritreenne terza classificata alla mezza maratona di Firenze 2017, con un crono di 1h16’36”.

A difendere i colori di casa ci saranno Mina El Kannoussi (Atletica Saluzzo) con la compagna di club Flavia Boglione,  Elisa Stefani portacolori del Brancaleone Asti 1h14’53 e  Abera Tarikua Fiseha (Giannone Running).