Home » Sport » Il grande basket – mercato… visto dalla curva
IN PRIMAVERA INOLTRATA FIORISCONO LE BUFALE

Il grande basket – mercato… visto dalla curva

di ilTorinese pubblicato domenica 10 giugno 2018

E’ un mondo che si evolve veloce, anzi, ultra veloce, forse troppo veloce. E così, ognuno, me compreso, si ritrova ad avere molte volte l’opportunità di poter scrivere di tanti argomenti di cui si sente esperto o almeno competente. Ma in primavera inoltrata, quasi in estate, fioriscono particolari tipi di piante: le bufale. E nel mondo del basket – mercato riconoscerle e distinguerle dalle vere notizie risulta molto difficile. La fame di news che accompagna i tifosi di ogni squadra è uno stimolo troppo facile per i procacciatori di false emozioni.  I motivi per cui tali news volano sono diversi e differenti, e proveremo a vedere insieme le possibili motivazioni.Chi lancia per primo la notizia? Se non è la società, chi è?

La prima e più facile delle soluzioni è che sia qualcuno che ha convenienza che si scateni una corsa a leggere una notizia sul proprio sito, indipendentemente dalla veridicità della news, in modo da alzare l’audience dei click che generano reddito. Ma questo, se proprio vogliamo vedere, è uno strumento di commercio, usato forse in maniera discutibile, ma potrebbe essere non dico giustificabile, ma almeno comprensibile.Un’altra soluzione è la ricerca di notorietà da parte di chi scrive in blog o gruppi social in modo da poter catalizzare l’attenzione a livello personale.

Una più sofisticata è quella degli stessi agenti che inventano ipotetici contatti in modo da far sembrare che ci sia molta richiesta per i propri assistiti e incentivare o l’acquisto o sollecitare rinnovi di contratto.

Ma, fin qui, tutto, nonostante le critiche etiche e morali, ha almeno un senso.Ma quando chi commenta tali news ipotizza fonti, cita voci, segnala indiscrezioni e mai ne azzecca una, dovrebbe essere facilmente intuibile come la loro frustrazione sociale si sveli sotto forma di falsità e invidia. Quando si suggeriscono commenti negativi basati su fonti mal informate (per essere buoni…)  relativo a persone, atleti o dirigenti, si capisce la cattiva fede, si intuisce la volontà di nuocere.

Si sa che le fonti sono protette, se esistono, ma, se non esistono, le motivazioni alla scrittura di false news decadono nel  tentativo di far del male o di fare “spocchia” del proprio non sono nessuno ma ne so tante… o meglio, mi piacerebbe saperne.

In realtà le motivazioni sono anche altre, ancora meno dignitose e lambenti l’illegalità, ma di queste faremo elegante omissione.In sintesi, durante il vuoto del campo, del basket giocato, rimbalza molto il palleggio delle emozioni dei giorni futuri, del prossimo eroe da tifare, della nuova squadra per cui darsi da fare per organizzare giornate e serate della stagione prossima. A tutti i tifosi, a tutti coloro che realmente tifano la squadra del cuore suggeriamo un consiglio: sognate con il cuore, valutate con i vostri sensi la realtà di quello che realmente accadrà, e di quello che non sapete parlate sottovoce, perché non sempre colui che urla più forte dice la verità.

***

PS: voci di mercato. L’Auxilium Fiat Torino il prossimo anno sembra stia trattando con … e con … e come allenatore avrà … . A tutti coloro che d’estate non sanno stare senza i giochi enigmistici, unite i puntini e troverete la soluzione, e quando la trovate, mandatela anche a noi che al momento non la sappiamo.Buon Fanta-mercato a tutti!

PAOLO MICHIELETTO

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE