Home » prima pagina » Il basket torinese risorge dalle ceneri
Nuove prospettive dopo la fine dell’Auxilium

Il basket torinese risorge dalle ceneri

di ilTorinese pubblicato venerdì 31 maggio 2019

Nuova vita per la pallacanestro torinese che riparte dalla A2. Dopo la fine  dell’Auxilium, prima retrocessa e poi fallita sorge  un nuovo club dal titolo sportivo della Dinamo Academy Cagliari e grazie al sostegno  di Reale Mutua, il nuovo main sponsor. L’imprenditore sardo Stefano Sardara, presidente di Sassari, deterrà il 75% delle quote azionarie, il  25% appartiene invece alla cordata ‘Una Mole di Basket, degli imprenditori Giovanni Paolo Terzolo e Fabrizio Cellino. Il presidente della Fip, Gianni Petrucci, ha presentato la nuova squadra. La sindaca Chiara Appendino ha detto di essere “emozionata e contenta che sia stato intercettato il sentimento di amore per la pallacanestro trasformandolo in qualcosa di propositivo, perché non potevamo perdere la passione per il basket”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE