Home » vetrina5 » Il 5 marzo tutti in pista per “Just the woman I am”. Obiettivo: 20 mila partecipanti
La partenza sarà in piazza San Carlo che diventerà palestra a cielo aperto. Al momento sono 160 rispetto agli 80 dello scorso anno i gruppi iscritti

Il 5 marzo tutti in pista per “Just the woman I am”. Obiettivo: 20 mila partecipanti

di ilTorinese pubblicato sabato 11 febbraio 2017

just the woman to donnaGli organizzatori puntano alle  20 mila iscrizioni per la  IV edizione di Just The Woman I Am, la camminata-corsa del 5 marzo dedicata alla sensibilizzazione sulle tematiche del mondo femminile e della salute.

LA SINDACA CON IL PASSEGGINO

Tra i partecipanti, con la bimba sul passeggino, anche  Chiara Appendino alla sua terza partecipazione, ma  la prima nelle vesti di sindaca. La partenza sarà  in piazza San Carlo che diventerà  palestra a cielo aperto. Al momento sono  160, rispetto agli 80 dello scorso, anno i gruppi iscritti. “E’ un momento di festa e  anche di riflessione per la città – dice la prima cittadina – su temi importanti quali  la salute e le questioni di genere che riguardano tutti”. La Conferenza nazionale dei presidenti dei consigli regionali, su iniziativa del presidente piemontese Mauro Laus,  ha deciso di patrocinare la manifestazione. Il ricavato dell’evento, organizzato da Cus Torino,  Università e Politecnico, verrà  destinato a iniziative formative rivolte soprattutto a giovani ricercatori.

IL PLAUSO DELLA REGIONE

«Non è possibile prendersi cura di una persona prescindendo dalle differenze di genere. Diversa just torino donnapuò essere la percezione della salute propria e altrui, diversi sono i fattori di rischio e vi sono differenze anche nelle stesse malattie e nelle risposte agli stessi farmaci» – ha dichiarato Monica Cerutti, assessora alle Pari Opportunità della Regione Piemonte. «È particolarmente apprezzabile l’iniziativa del Lions club International che nei giorni precedenti alla manifestazione diffonderà a tutte le donne che si iscriveranno alla corsa un questionario per  un’indagine epidemiologica per la prevenzione delle malattie cardiovascolari femminili. In questo modo si cercano di investigare i fattori di rischio delle malattie cardiache specifici delle donne e ancora poco considerati come le eventuali complicanze delle pregresse gravidanze, le malattie autoimmuni, il diabete» – ha aggiunto Cerutti.

IL TEAM DI LIBROLANDIA

Correre a Just The Woman I Am con la maglietta e il pettorale del team targato Salone Internazionale del Libro. Da quest’anno chiunque – da solo o in gruppo – può far parte del Team Salone e partecipare domenica 5 marzo in Piazza San Carlo a Torino all’evento Sono just to donnaaperte le iscrizioni al Team Salone. Ci si può iscrivere online sul sito www.salonelibro.it o suwww.torinodonna.it entro il 15 febbraio. La quota di partecipazione è di 15 euro: è comprensiva di assicurazione, e dà diritto alla maglietta dell’evento personalizzata con il logo del Salone, alla welcome bag e al pettorale personalizzabile con il proprio nome o nickname. E naturalmente, la quota va a sostenere la raccolta fondi a favore della ricerca universitaria sul cancro. Il team sarà attivato con un minimo di 20 iscrizioni. Spiega il Presidente della Fondazione per il Libro Mario Montalcini: «Correre da soli o assieme al proprio gruppo di amici con la maglia del Salone è un modo per condividere i valori di “Just The Woman I Am”, ma anche un gesto di sostegno e di orgoglio per il Salone di Torino, che è ormai lanciato in piena corsa verso una trentesima edizione indimenticabile».

(Foto: Facebook Torino Donna)