Home » LIFESTYLE » I migliori pizzaioli sono a Mondovicino
21 e 22 luglio ultimo appuntamento con Pizza in Langa

I migliori pizzaioli sono a Mondovicino

di ilTorinese pubblicato venerdì 20 luglio 2018

Gran finale con un tuffo nel territorio per Pizza in Langa. Sabato 21 e domenica 22 luglio gli show cooking tenuti dai titolari di tre rinomati locali di Mondovì e dintorni. E tornano di scena i formaggi dop di Beppino Occelli

I protagonisti degli ultimi show cooking di “Pizza in Langa“, la kermesse gastronomica che per oltre un mese ha fatto di Mondovicino Outlet Village (Mondovì) la più grande pizzeria d’Italia, sono i migliori pizzaioli cuneesi, appassionati, curiosi, creativi. E, sempre per valorizzare il terroir, torneranno di scena i formaggi Dop di Beppino Occelli, produttore e affinatore di prodotti tipici e di nicchia.

***

Sabato 21 luglio dalle ore 12.30 alle 13.30 e dalle ore 15 alle 16, la lezione di cucina sarà tenuta da Andrea Brunetti, titolare del locale “Acqua e Farina”, a Priola (Cuneo). Da sempre innamorato della pizza, Andrea ha deciso di trasformare questa sua passione in professione: dopo gli studi all’Accademia italiana Chef di Bologna, si è perfezionato con i maestri pizzaioli come Antonio Esposito. Dal 2017 ha aperto il proprio locale, con un unico obiettivo: portare la vera pizza della tradizione napoletana nel monregalese. Uno staff di giovani qualificati lo affianca nel servizio. La pizza di Brunetti è preparata solo con materie di prima scelta e presidi Slow Food, per perseguire la più alta qualità possibile degli ingredienti a cominciare dall’olio delle colline caiatine, dalla Bufala “La Cilentana”, dal pomodoro dell’Agro Nocerino Sarnese.

***

Domenica 22 luglio, sempre dalle ore 12.30 alle 13.30 e dalle ore 15 alle 16, sarà la volta dei locali Mondofood, di Mondovì, e Pizzeria Area 6, di Mondovicino.  Caruso e Pittavino (Mondofood) spiegheranno come rendono unica la loro pizza, dagli impasti (definiti dopo mesi di perfezionamenti) alla miscela delle farine (tutte rigorosamente macinate a pietra), alle ricette (create con la giusta attenzione alle tipicità e alla stagionalità del territorio italiano). La pizza di “Mondofood” è leggera, croccante e altamente digeribile: pizza tonda a cena, “pizza in pala alla romana” a pranzo, servite a tranci per valorizzare le farciture e rendere piacevole la degustazione. La Pizzeria Area 6 di Mondovicino è più di un locale gastronomico. In collaborazione con l’associazione “Farina del Tuo Sacco”, promuove il “made in Italy” attraverso la lavorazione del prodotto pizza.  Nascono così i corsi di formazione professionale e amatoriali di cucina, pasticceria, pizzeria, panificazione e di salubrità alimentare. Un bagaglio che si arricchisce giorno dopo giorno, un mestiere che si plasma tra le mani di quanti, per curiosità, per passione o per necessità sono pronti a cogliere la sfida. I docenti sono Gianfranco Azzola (presidente dell’Associazione, maestro pizzaiolo laureato in economia aziendale e specializzato nel settore del Tourism and Business Management) e Aniello Mareschi, docente esperto e professionista affermato nel mondo della ristorazione e pizzeria, nonché pluripremiato campione italiano ed europeo di pizza senza glutine.

Durante il weekend non mancheranno inoltre le attività per i più piccoli con “Piccoli Pizzaioli crescono”: il laboratorio per pizzaioli in erba si terrà sabato e domenica alle ore 11.30 e 17.00 e sarà condotto da Marilena Miccù in collaborazione con l’Associazione Pizzaiuoli Napoletani.

Fino al 22 luglio nel grande villaggio della pizza a Mondovicino Outlet Village si potranno degustare e acquistare le specialità dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani tutti i giorni dalle 10 alle 20. Tra i forni del villaggio della pizza due novità consentiranno la preparazione di pizze ancora più buone: “Neapolis” è un forno elettrico, studiato per cuocere la pizza napoletana, che funziona però come un forno a legna; “Proven”, è un forno professionale miniaturizzato che raggiunge i 400° per consentire la cottura della pizza a casa.

E per gli amanti degli animali, il 21 e il 22 luglio c’è una sorpresa in più: l’outlet si trasformerà nel regno degli amici a quattro zampe con il Dogs Day, il tradizionale evento aperto a tutti i cani di razza e meticci, con esposizioni canine nazionali, internazionali e amatoriali, esibizioni per tutti i gusti, attività ed il consueto spazio dedicato alla solidarietà con il progetto “Confido: 4 zampe in Corsia”.

Proseguono intanto i saldi di Mondovicino Outlet Village, con tante occasioni di acquisti scontati fino al 70% dal prezzo outlet. Per vivere una giornata all’insegna dello shopping in tutta tranquillità, domenica 22 luglio potrà inoltre raggiungere l’outlet con il comodo servizio di navette gratuite da Torino, Genova, Savona e Sanremo.

Per informazioni e prenotazioni navette:

DA TORINO

ZALUN VIAGGI

Corso Racconigi 136/C – Torino

Tel. 011/19704670 – info@zalunviaggi.com

Sabato: orario 9.30-12.30.