Home » ECONOMIA E SOCIALE » I fornitori del Salone: “Vogliamo solo essere pagati”
Alcune aziende attendono pagamenti anche dal 2014

I fornitori del Salone: “Vogliamo solo essere pagati”

di ilTorinese pubblicato martedì 8 maggio 2018

In una nota i fornitori del Salone del Libro di Torino respingono possibili strumentalizzazioni tra le richieste sul denaro che spetta loro dal salone del Libro e la polemica legata alla scoperta di una consulenza data – e subito saldata – dal Salone a Luca Pasquaretta, il portavoce della sindaca Appendino. “Non  intendiamo  far parte del dibattito politico che si sta scatenando e non vogliamo chiedere la testa di nessuno”, spiegano i fornitori le cui aziende attendono pagamenti anche dal 2014.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE