Home » Brevi di cronaca » I carabinieri nelle vigne contro il caporalato
CONTROLLI NELL'ASTIGIANO

I carabinieri nelle vigne contro il caporalato

di ilTorinese pubblicato giovedì 17 settembre 2015

Le aziende agricole che si trovano sotto la lente da parte dei militari dell’Arma e dell’Ispettorato del Lavoro sono una trentina

 

carabinieri autoSono stati effettuarti nell’Astigiano e probabilmente si estenderanno a tutto il Piemonte i controlli a tappeto dei carabinieri nelle vigne, per contrastare il fenomeno del caporalato. Le aziende agricole che sono sotto la lente da parte dei militari dell’Arma e dell’Ispettorato del Lavoro sono una trentina. Nelle zone di  Canelli e Nizza sono state registrate sanzioni per 175 persone, sette i casi di lavoro in nero scoperti e due le attività agricole sospese. Invece  le 130 persone identificate sono risultate in regola con i documenti.