Home » prima pagina » Guerriglia antifascista in centro città tra lanci di pietre e bombe carta, sei poliziotti feriti
MANIFESTAZIONE DI PROTESTA CONTRO IL LEADER DI CASAPOUND SIMONE DI STEFANO CHE PARLAVA ALL'HOTEL NH

Guerriglia antifascista in centro città tra lanci di pietre e bombe carta, sei poliziotti feriti

di ilTorinese pubblicato giovedì 22 febbraio 2018

Circa 500 manifestanti antifascisti, soprattutto militanti dei centri sociali e no tav, hanno cercato di raggiungere l’ Hotel Nh (ex Ambasciatori) in corso Vittorio, nell’area compresa  tra corso Bolzano e corso Vinzaglio, dove stava intervenendo il leader di CasaPound  Simone Di Stefano. Numerosi petardi e bombe carta, sassi, bottiglie di vetro e tubi presi da un cantiere della zona sono stati lanciati contro la polizia  che ha risposto con gli idranti e con i lacrimogeni. Sei poliziotti sono rimasti feriti e una giovane è stata fermata.

 

(foto fmb – il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE