Home » Brevi di cronaca » Gtt condannato: “discrimina le donne”
SARANNO RIMBORSATE LE LAVORATRICI CHE AVEVANO FATTO CAUSA

Gtt condannato: “discrimina le donne”

di ilTorinese pubblicato venerdì 18 novembre 2016

TRAM GMADREGtt, il  Gruppo Torinese Trasporti è stato condannato per discriminazioni contro le donne, con l’accusa di aver decurtato il premio di risultato aziendale alle proprie  dipendenti in maternità, o in congedo parentale e permesso per  i figli malati. L’assessora regionale alle Pari opportunità, Monica Cerutti, e l’assessore ai Trasporti, Francesco Balocco, hanno dato comunicazione a proposito della lettera che hanno inviato al presidente dell’azienda, Walter Ceresa. Nella missiva si auspica che la sentenza dia luogo a un’inversione di tendenza all’interno del Gruppo. Il provvedimento del giudice del lavoro ordina  alla società di abbandonare il comportamento discriminatorio e di rimborsare le lavoratrici che avevano fatto causa.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE