Home » Brevi di cronaca » Gravemente malato, a 60 anni si uccide con un colpo alla testa
L'uomo aveva scelto una zona isolata lungo la strada provinciale

Gravemente malato, a 60 anni si uccide con un colpo alla testa

di ilTorinese pubblicato domenica 28 agosto 2016

carabinieri carSi è ucciso sparandosi un colpo di pistola alla testa il sessantenne di Villaromagnano, nell’Alessandrino, il cui corpo, assieme all’auto, è stato trovato  dai carabinieri. L’uomo aveva scelto una zona isolata lungo la strada provinciale 130, che porta a Costa Vescovato. La convivente, preoccupata dopo aver letto un biglietto e un messaggio di posta elettronica, aveva chiamato i militari. L’uomo era separato e aveva gravi problemi di salute.

(foto: il Torinese)

——————————————————

AMAZON VIDEOGIOCOINFORMAZIONE COMMERCIALE

Nella vetrina di AMAZON i migliori prodotti in vendita sul web

Clicca qui, e buona scelta! IL MEGLIO DELL’ELETTRONICA

TUTTO PER LO SPORT E IL TEMPO LIBERO