Home » Brevi di cronaca » Grattacielo Regione, chieste sei condanne
Sono coinvolti anche ex funzionari

Grattacielo Regione, chieste sei condanne

di ilTorinese pubblicato mercoledì 10 ottobre 2018

Sono sei  le condanne chieste dalla procura nel processo relativo al nuovo grattacielo della Regione Piemonte al Lingotto. La pena più alta, di 3 anni e 4 mesi è quella chiesta  per Ezio Enrietti, imprenditore già presidente della Regione negli anni ’80. Sono coinvolti anche ex funzionari regionali, i responsabili del consorzio  che si aggiudicò la commessa e alcune ditte che hanno operato in subappalto. Le accuse, sono di  falso, abuso d’ufficio e corruzione.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE