Home » Cosa succede in città » Grande freddo in Regione, la caldaia non funziona. Passare dal retro
Per il momento non resta che entrare dalla porta "di servizio" di via Garibaldi 2

Grande freddo in Regione, la caldaia non funziona. Passare dal retro

di ilTorinese pubblicato giovedì 12 gennaio 2017

Non si tratta, per dire,  di  problemi di sicurezza per la  visita di una personalità al Palazzo della Giunta regionale. No, l’entrata principale dell’edificio storico del governo piemontese non è accessibile perché non funziona il riscaldamento e uscieri e personale di guardia non possono quindi soggiornarvi e prestare la loro attività lavorativa.
region4
region2Anche l’Urp, al numero 161 di piazza Castello è chiuso per le stesse motivazioni. Pare che non ci siano le risorse economiche per un immediato e pronto intervento e quindi da ieri a data da destinarsi l’entrata “aulica” della sede della Regione Piemonte è chiusa, idem l’URP…

Un dipendente della Giunta, che chiede di restare anonimo, segnala anche infiltrazioni di acqua piovana al 5° piano del Palazzo, così come al 4° piano negli uffici lato via Garibaldi.

“Da anni  – ci scrive – non viene più svolta manutenzione straordinaria ed ora anche ordinaria adducendo come motivazione quella della region3sempre “imminente” trasloco nel Palazzaccio Unico.
Forse che sia un segnale che dopo il tentativo di chiudere le Province piemontesi  il Governo a guida PD voglia chiudere anche la Regione…”

Per il momento, non resta che entrare dalla porta “di servizio” di via Garibaldi 2.