Home » vetrina1 » Giustizia lumaca per una rapina: dopo 22 anni scatta la prescrizione, nessun colpevole
PRESCRITTO ANCHE UN PALPEGGIAMENTO AI DANNI DI UNA RAGAZZA: ERANO TRASCORSI 10 ANNI TRA PRIMO GRADO E APPELLO

Giustizia lumaca per una rapina: dopo 22 anni scatta la prescrizione, nessun colpevole

di ilTorinese pubblicato martedì 7 giugno 2016

tribunaleLa rapina avvenne nel 1994, e il bottino calcolato ancora in lire era di  due milioni e mezzo. Solo oggi la Corte d’appello di Torino,  a distanza di 22 anni dal fatto, ha chiuso il processo con una sentenza di prescrizione, ovviamente. E per episodi tanto indietro nel tempo esistono anche altre cause. La rapina fu commessa ai danni di un minimarket a Biandrate, nel Novarese il 21 dicembre 1994. Nel 2005 un giudice condannò il presunto autore a 4 anni e 2 mesi. Ma oggi con la concessione delle attenuanti generiche il reato è risultato prescritto. I giudici hanno esaminato anche il caso di uno straniero accusato di aver palpeggiato nel 2004  una ragazza che passeggiava con gli amici a Torino in via Po. L’uomo, sempre professatosi innocenta, nel 2005 fu condannato a un 1 anno e 2 mesi. Tra la sentenza di primo grado e l’appello sono passati ben 10 anni, nel frattempo, sulla base delle norme in vigore nel 2004, la prescrizione è scattata.

 

(Foto: il Torinese)