Home » ECONOMIA E SOCIALE » Giovani talenti vanno all’estero. E tornano
Venerdì 12 maggio alle ore 17. Fondazione Sandretto Re Rebaudengo in via Modane 16 Torino

Giovani talenti vanno all’estero. E tornano

di ilTorinese pubblicato venerdì 12 maggio 2017

La Fondazione Iniziativa Subalpina organizza il Convegno “Cervelli Itineranti”

“Cervelli in fuga” è uno slogan inflazionato ma non per questo meno attuale: è stato tradotto in “Cervelli itineranti” per indicare quei giovani di talento che non solo vanno all’estero a lavorare ma che anche, qualche volta, ritornano in Italia o vorrebbero farlo ma non riescono. Parlare di “Paese per vecchi” è sintomo di rassegnazione e non offre soluzioni. Fondazione Iniziativa Subalpina ha coinvolto significative esperienze giovanili da diversi Paesi, indagando motivazioni e suggestioni.

Dopo il saluto del Presidente della Fondazione Cristiano PICCO, interverranno Gianmaria AJANI, Rettore dell’Università degli Studi di Torino, Alberto Maria BARBERIS, Presidente dei Giovani imprenditori dell’Unione industriale di Torino, Marco CANTAMESSA, Presidente e Amministratore delegato I3P, Paola DE MICHELI,Sottosegretario all’Economia,Marco GAY, Vicepresidente Esecutivo di Digital Magics, Marco GILLI, Rettore Politecnico di Torino, Barbara GRAFFINO,Presidente e Coordinatrice Associazione YES4TO,Giuseppe LAVAZZA, Vicepresidente Lavazza s.p.a. e Michele VIETTI, anima della Fondazione e già Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura. ModeratoreGiuseppe BOTTERO de La Stampa.