Home » Brevi di cronaca » Tre giovani rapinatori traditi da Fb
ARRESTATI GRAZIE ALL'AMICIZIA SUL SOCIAL NETWORK

Tre giovani rapinatori traditi da Fb

di ilTorinese pubblicato sabato 2 agosto 2014

facebAvevavano aggredito con calci e pugni alcune persone, lo scorso febbraio, nei pressi delle passerella olimpica

 

A tradirli è stata l’amicizia su Facebook. Tre giovani rapinatori che avevavano aggredito con calci e pugni alcune persone, lo scorso febbraio, nei pressi delle passerella olimpica, sono finalmente stati arrestati dai carabinieri della caserma di San Secondo.

 

I tre, residenti nella cintura torinese, sono stati riconosciuti incrociando immagini delle telecamere di sorveglianza ma, soprattutto, grazie al fatto che erano tutti amici sul social network.

 

Il 13 febbraio scorso erano arrivati alla stazione Lingotto in treno da Cambiano. Avevano derubato di un Iphone un ragazzo che avevano anche colpito con una bottiglia di vodka e avevano rapinato un uomo sulla passerella dell’arco olimpico. Pensavano di averla fatta franca ma i militari dell’Arma sono stati più furbi di loro.