Home » prima pagina » Giovane mamma e figlia di sei anni uccise a coltellate. Probabile omicidio-suicidio
Non sarebbero stati trovati biglietti. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e di Pinerolo.

Giovane mamma e figlia di sei anni uccise a coltellate. Probabile omicidio-suicidio

di ilTorinese pubblicato sabato 16 settembre 2017

Aveva 31 anni la donna di origini romene trovata morta con la figlia di 6 anni , a causa delle  ferite dovute a un coltello, in una frazione di Perosa Argentina, nel Pinerolese. E’ probabile che si tratti di omicidio-suicidio. Il corpo della piccola, uccisa con una coltellata al petto, era nel soggiorno, quello della madre in cucina. La mamma della ragazza ha scoperto i corpi.  Vicino al corpo della donna, che si sarebbe data tre pugnalate al petto dopo avere ucciso la figlia, è stato trovato il coltello. La donna abitava in Italia da 15 anni,  viveva con un italiano, sposato due anni fa, che al momento sarebbe in Romania. Nella casa di via Nazionale della frazione Meano di Perosa Argentina, dove sono stati scoperti i corpi senza vita non sarebbero stati trovati biglietti. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e di Pinerolo.

 

(foto archivio)