Home » Brevi di cronaca » Giovane afgano fermato sul tgv con foto di teste mozzate
A BARDONECCHIA

Giovane afgano fermato sul tgv con foto di teste mozzate

di ilTorinese pubblicato sabato 28 novembre 2015

isis Il ragazzo, che  è stato portato al  Cie di Torino, era stato arrestato per ricettazione, poi è stato scarcerato in quanto non è stato possibile accertare il reato

 

Un giovane afgano di 22 anni è stato fermato alla frontiera con la Francia a  Bardonecchia . Era su un treno Tgv Parigi-Milano con 23 schede sim e telefonini sui quali erano state salvate foto di guerra in Siria e Ira: in una si vedevano due miliziani con sei teste tagliate. Il ragazzo, che  è stato portato al  Cie di Torino, era stato arrestato per ricettazione, poi è stato scarcerato in quanto non è stato possibile accertare il reato. Il pm Padalino ha  disposto degli accertamenti.