Home » Cosa succede in città » Giovane di 13 anni violentata per mesi da coetanei alla Falchera
DRAMMATICA VICENDA IN PERIFERIA

Giovane di 13 anni violentata per mesi da coetanei alla Falchera

di ilTorinese pubblicato sabato 21 febbraio 2015

violenza dramma

La ragazza era stanca di subire e si era confidata con le amiche

 

E’ stata violentata dai compagni di scuola, all’interno di un garage abbandonato alla periferia di Torino, nel quartiere della falchera. L’avevano ricattata imponendole il silenzio, altrimenti avrebbero mostrato le foto e i video ai suoi genitori. E’ una tredicenne che per mesi è stata costretta a subire umiliazioni e violenze dagli stupratori, ragazzini coetanei, una gang di 15 bulletti. La ragazza era stanca di subire e si era confidata con le amiche. Dopo le vacanze di Natale, qualcuno dei suoi violentatori ha inviato una foto in una busta alla madre, che ha denunciato i fatti alla polizia.