Home » prima pagina » Giappone acquista Embraco, ma non la fabbrica di Chieri
Per il sito torinese Whirlpool intende cessare le attività

Giappone acquista Embraco, ma non la fabbrica di Chieri

di ilTorinese pubblicato martedì 24 aprile 2018

L’azienda giapponese Nidec Corporation ha siglato un accordo per acquistare dal gruppo Whirlpool per 1,08 miliardi di dollari(0,88 miliardi di euro)  le attività nei compressori di Embraco. Ma la transazione non include la Embraco Europe di Riva di Chieri, dove si prospetta da tempo il licenziamento di centinaia di lavoratori, poiché questa rientrerebbe in un accordo separato con le autorità locali e i sindacati. Per il sito torinese Whirlpool intende cessare le attività e terminare la produzione.