Home » Sport » Giaguari Torino perdono in casa nell’ultima frazione di gioco
Giaguari Torino - Rhinos Milano: 34-14

Giaguari Torino perdono in casa nell’ultima frazione di gioco

di ilTorinese pubblicato lunedì 11 aprile 2016

Come tre settimane fa a Pero (Mi), i Giaguari Torino giocano alla pari con i Rhinos Milano per tre quarti, ma cadono nuovamente nel finale

 foot 1

Forti dellottimo inizio di stagione e memori della sconfitta subita contro i Rhinos alla terza giornata di campionato, i Giaguari hanno iniziato nei migliori dei modi con un atteggiamento determinato e senza commettere errori.

Alla fine del primo quarto di tempo, la squadra torinese era in vantaggio grazie alle imperiose corse di Kevin Arduino(7), uno dei tre importanti neo acquisti americani che il Presidente Cecchi ha regalato ai tifosi ad inizio stagione. Ma in realtà tutta la squadra ha giocato bene ed i milanesi, sorprendentemente, hanno commesso diversi errori.

foot3Sul 14-0, però, la squadra ospite ha avuto il merito di non scomporsi e di trovare immediatamente la reazione con il proprio attacco riducendo le distanze, prima, a 14-7 e, poi in chiusura del secondo quarto, a 14-13, approfittando dei primi errori dei ragazzi del coach Merola.

Al rientro in campo dopo lintervallo, entrambe le squadre non hanno giocato al meglio, commettendo molti errori ed incorrendo in tante penalità a discapito del gioco e del punteggio.

I Giaguari sono arrivati così in vantaggio allinizio dellultimo quarto di gioco, ma qui si sono spenti, mentre i Rhinoshanno trovato coraggio ed il touchdown del vantaggio 19-14. Lattacco torinese non è più riuscito a segnare, seppure in diverse occasioni abbia avuto loccasione. I Rhinos, invece, non hanno più sbagliato, cogliendo al meglio il momento negativo dei Giaguari e portandosi prima sul 19-14, poi sul 27-14 ed, infine, sul 34-14.foot2

Come ha dichiarato il Presidente Roberto Cecchi il gap visto allo stadio Nebiolo tra le due squadre è stato sicuramente inferiore ai 20 punti di scarto finaliAi Giaguari resta il rammarico di aver perso una partita a lungo condotta, ma restano comunque molte note positive, soprattutto per quanto visto nel primo tempo.

I Giaguari hanno iniziato il campionato nazionale FIDAL/IFL 2016 con una importante vittoria contro i campioni di Italia, i Seamen Milano e, poi, contro i Lions Bergamo in un match mozzafiato terminato 28-23 per la squadra torinese. Soltanto i Rhinos, fermamente in cima alla classifica, sono riusciti a sconfiggere la squadra torinese.

foot6

La settimana prossima i Giaguari sono a riposo: loccasione servirà al coach Merola per esaminare gli errori contro i Rhinos e per preparare al meglio la prossima partita contro i Giants Bolzano, ancora in casa, prevista per sabato 23 Aprile.

Manuela Savini