Home » Brevi di cronaca » Gemelli 17enni spacciavano droga su Whatsapp
ARRESTATI DAI CARABINIERI

Gemelli 17enni spacciavano droga su Whatsapp

di ilTorinese pubblicato giovedì 21 maggio 2015

carabinieri auto“Per garantirsi un miglior tenore di vita”

 

La loro zona era il parco Michelotti, dove spacciavano hashish prendendo appuntamenti tramite Whatsapp. I due  gemelli italiani di 17 anni protagonisti della vicenda sono stati arrestati dai carabinieri, che li hanno presi nel quartiere Barriera di Milano. Sono stati sequestrati circa tre etti di droga e 1.600 euro in contanti. I due minorenni hanno spiegato di avere iniziato l’attività di spaccio “per garantirsi un miglior tenore di vita”.