Home » prima pagina » Gemellaggio tra No-Tav e gilet gialli?
"Una rivolta popolare che non demorde e sta dando esempio a tutta Europa"

Gemellaggio tra No-Tav e gilet gialli?

di ilTorinese pubblicato lunedì 10 dicembre 2018

“Nel  corteo  di sabato contro la Torino-Lione c’era un cartello con la scritta: chi ascolta industriali e banchieri invece del popolo finisce male. Governo avvisato…”. E’ quanto scrive il movimento  No Tav che  pubblica su Facebook una fotografia di un gruppo di “gilet jaunes” con la bandiera storica degli oppositori dell’alta velocità, bianca con la scritta rossa e il treno nero barrato. “Ci sono notizie terribili ed entusiasmanti dalla Francia il giorno dopo la manifestazione di Torino: oltre mille manifestanti arrestati e centinaia di feriti in una rivolta popolare che non demorde e sta dando esempio a tutta l’Europa”, è scritto sulla pagina social del movimento. “Pubblichiamo questa foto che ci è stata inviata ieri da alcuni No -Tav a Parigi. Il mondo – aggiungono –  si divide in due parti, da una parte  i popoli che lottano per un futuro decente per tutti, dall’altra il potere sempre più arroccato che difende solo gli interessi di pochi”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE