Home » Brevi di cronaca » Gatta Lucy smarrita alla stazione, la Polfer la restituisce alla padrona
LIETO FINE

Gatta Lucy smarrita alla stazione, la Polfer la restituisce alla padrona

di ilTorinese pubblicato sabato 6 febbraio 2016

treni porta ngatto norvegese

Una turista svedese, in viaggio per Milano e diretta a Zurigo, era scesa da un Frecciabianca partito da Torino, in lacrime per avere smarrito la sua gatta

 

Bellissima la gatta di razza norvegese delle nevi che se ne stava sdraiata in tutta tranquillità  su una panchina della stazione di Torino Porta Nuova. L’Ansa informa che gli agenti della Polfer si sono subito attivati per cercare il proprietario del felino, ben curato e dotato di guinzaglio. Le ricerche tra i negozi ed i passeggeri della stazione non hanno dato esito, ma la polizia ferroviaria di Vercelli ha scoperto che una turista svedese, in viaggio per Milano e diretta a Zurigo, era scesa da un Frecciabianca partito da Torino, in lacrime per avere smarrito la sua gatta, di nome Lucy. Gli agenti gliel’hanno riconsegnata sana e salva. .