Home » LIFESTYLE » Freisa di Chieri e Castelmagno
Il 23 febbraio cena con asta benefica a Villa Balbiano

Freisa di Chieri e Castelmagno

di ilTorinese pubblicato martedì 20 febbraio 2018
Tre doppio magnum di Freisa di Chieri DOC Superiore “Vigna Villa della Regina”, griffate da tre giovani artisti torinesi, saranno protagoniste venerdì 23 febbraio di una cena con asta benefica a Villa Balbiano ad Andezeno (To) 

Ospite della serata il Castelmagno dell’Azienda Agricola Chandarfei che farà da ingrediente principe al menu firmato dalla chef Claudia Fraschini di Cooking Factory, accanto ai prodotti di quattro Maestri del Gusto di Torino: Pastificio Bolognese di Muzzarelli, Pescheria Gallina, Macelleria Giampaolo e Cantine Balbiano, che accompagnerà i piatti con i suoi vini insieme a quelli di Elio Altare. L’appuntamento è la tappa conclusiva del primo ciclo di incontri del progetto “Arts club”, che ha consentito a tre giovani artisti, Orma Il Viandante, Corn79 e Nice & The Fox, di trasformare in tela d’artista tre “jeroboam” (3L) di Freisa di Chieri DOC Superiore. Questi tre pezzi unici saranno battuti all’asta nel corso della serata.  Il ricavato sarà interamente devoluto all’Associazione Infanzia Nefropatica, che si occupa di bambini affetti da malattie renali croniche. 

***

Menu 

* Aperitivo con sushi di carne al Castelmagno

* Polpo croccante e patate su fonduta di Castelmagno

* Sformato di Castelmagno con mostarda di mele e noci

* Ravioli di Castelmagno con riduzione di Freisa di Chieri e castagne

* Tagliata di sottofiletto con carciofi e scaglie di Castelmagno erborinato

* Sorbetto al Freisa di Chieri

Orario: 20.30. Corso Vittorio Emanuele 1, Andezeno (To). 
Costo della cena 80 euro a persona.  Posti limitati, prenotazione obbligatoria tel 011.9434044 – info@balbiano.com