Home » Cosa succede in città » Freiraum: un progetto di libertà
Inaugurazione mercoledì 11 luglio 2018 alle ore 19.30

Freiraum: un progetto di libertà

di ilTorinese pubblicato martedì 10 luglio 2018
 
Fotoinstallazione interattiva, 11-15 luglio | Ingresso libero
Conserveria Torino, Piazza Emanuele Filiberto 11/a – Torino 
In un’Europa che assiste all’emergere di fenomeni come l’euroscetticismo, il nazionalismo e il populismo, cosa pensano i giovani delle periferie di Torino e di Genova della loro libertà?  Lo racconta al pubblico torinese un’installazione fotografica e interattiva, risultato di “Freiraum: un progetto di libertà” (www.goethe.de/freiraum) promosso dal Goethe-Institut in 42 città europee. L’installazione è il frutto di un percorso di riflessione avviato dal Goethe-Institut con una trentina di giovani dai 15 ai 25 anni, grazie alla collaborazione dei progetti territoriali YEPP Porta Palazzo ( www.yepp.it/porta-palazzo) e YEPP Cornigliano ( www.yepp.it/genova) che da anni attivano ragazzi e ragazze di origine italiana e straniera nei due quartieri. L’installazione si compone di 19 immagini che traducono l’esperienza di libertà dei giovani, quotidianamente alle prese con difficoltà economiche, pregiudizi e questioni identitarie; e di un gioco interattivo (wall game) che permetterà al pubblico stesso di contribuire alla raccolta di considerazioni personali e collettive sul concetto di libertà. La fotoinstallazione sarà inaugurata mercoledi 11 luglio alle ore 19.30 nei locali della Conserveria Torino in Piazza Emanuele Filiberto 11/a, Torino.