Home » TRIBUNA » Forza Italia: “Un tavolo contro il declino”
PROPOSTE PER IL RILANCIO

Forza Italia: “Un tavolo contro il declino”

di ilTorinese pubblicato lunedì 8 dicembre 2014

forzaa italia

CITTA’ E PROVINCIA HANNO PERSO LA SPINTA PROPULSIVA. CHI LE AMMINISTRA DA VENT’ANNI NON SE NE ACCORGE E  TACE

 

Da alcuni anni tutti gli studi che mettono a confronto Torino e la sua provincia con le altre province italiane  vedono il costante arretramento rispetto agli anni ’80. I dati di quest’anno la collocano in 54a posizione, in arretramento rispetto allo scorso anno mentre Cuneo amministrata dal Centro Destra dal 22o posto e’ salita al 17. Le ricette seguite in  questi anni dalle Giunte di sinistra sono state al di sotto del necessario e il motore economico della Citta’ e della Provincia e’ molto meno potente e crea meno opportunita’.

 

Aumentando la popolazione al calare del Pil e’ chiaro che aumenta la poverta’. 0ltre 120.000 famiglie ricevono aiuti alimentari dal Banco Alimentare. Si e’ puntato tutto su cultura e turismo e siamo solo la 12a Citta’ italiana per turismo internazionale. I ristoranti lavorano solo nel weekend. Abbiamo perso 2 motori di crescita formidabili: auto e edilizia. Solo 23a per V.A.prodotto: 26.911 euro rispetto ai 43.000 di Milano.Solo 17a per connessioni superveloci (la Citta’ della Sip..) dopo Milano. Napoli e Roma. 37mi per acquisto beni durevoli. La piu’ alta disoccupazione giovanile tra le Citta’ del Nord.Tra le citta’ del Nord quella a maggior rischio usura.

 

Ma I dati peggiori e piu’ preoccupanti sono:

 

Spirito di iniziativa 61;

Propensione investire : 65.

Da anni cresciamo meno della media nazionale.

Nella crisi abbiamo perso oltre il 12% del Pil mentre la media nazionale e’ -9%

 

CHE FARE?

 

La Citta’ non ha progetti pronti che avrebbero potuto entrare nei 300 miliardi europei del Piano Junker.

 

Metro,

Tangenziale est,

Tav,

Terzo valico.

 

Persa Ikea non ci sono piu’ notizie Amazon? Periferie abbandonate. Chiediamo un Tavolo per Torino che rischia il declino.

 

Mino Giachino coordinatore Club Forza Silvio Torino,

Ettore Puglisi, coordinatore cittadino Forza Italia,

Carlo Giacometto, coordinatore provinciale Forza Italia.