Home » LIFESTYLE » Flop dei bar causa pioggia: incassi a metà
ESTATE BAGNATA

Flop dei bar causa pioggia: incassi a metà

di ilTorinese pubblicato venerdì 5 settembre 2014

BICEA causa del maltempo, le casse di baristi e gelatai registrano un calo del 40% e l’utilizzo dei dehors è del 50% in meno

 

Maledetta pioggia. Oltre a rovinare l’estate a molti turisti, ha causato danni irreparabili ai bar e alle gelaterie torinesi. Le tasse dei dehors sono piuttosto elevate (oltretutto, di recente, il Comune le ha aumentate del 2,5%) e riuscire a recuperare gli incassi perduti sarà un’ardua impresa. Pare, infatti, che a causa del maltempo, le casse di baristi e gelatai registrino un calo del 40% e l’ utilizzo dei dehors è del 50% in meno. Per questa categoria di commercianti, se l’estate va male è praticamente impossibile rifarsi nel resto dell’anno. Tra l’altro, a fronte di una clientela la cui riduzione è stimabile intorno al 20%, le aperture di caffè e ristoranti sono in crescita in ogni quartiere cittadino facendo sì che la concorrenza sia aumentata in modo considerevole. E così alcuni locali si sono visti costretti a diminuire le ore di lavoro ai propri dipendenti. Come se non bastasse la crisi, ci si è messa pure la pioggia.

 

(Foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE