Home » ECONOMIA E SOCIALE » FlixBus, boom da Torino a Orio al Serio
i Torinesi scelgono il turismo responsabile. Triplicate in un solo anno le prenotazioni dalla città

FlixBus, boom da Torino a Orio al Serio

di ilTorinese pubblicato sabato 26 agosto 2017

 Estate 2017: Orio al Serio prima nella classifica delle mete preferite dai Torinesi. Grande successo per le connessioni con la Francia: Lione, Parigi e Nizza in top 5 

Aumentano i Torinesi che sposano una forma di turismo intermodale recandosi in aeroporto in autobus: è quanto emerge dalle prenotazioni FlixBus con partenza da Torino registrate tra giugno 2017 e agosto 2017*, che vedono lo scalo di Orio al Serio al primo posto tra le mete preferite di chi parte dal capoluogo per le vacanze estive a bordo degli autobus verdi. Grazie anche all’aggiunta progressiva di nuove corse giornaliere tra la città e l’aeroporto bergamasco, ora collegati fino a sette volte al giorno in circa 2 ore e 40 minuti, il numero dei Torinesi che quest’estate hanno optato per la soluzione di mobilità intermodale ed ecocompatibile proposta da FlixBus è infattiraddoppiato rispetto all’estate 2016. Un trend positivo in cui si riflette anche il sempre maggior prestigio, all’interno della rete nazionale degli autobus verdi, del capoluogo piemontese, il cui traffico passeggeri è triplicato in solo un anno. Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia, ha affermato: «L’aumento dei passeggeri che si recano in aeroporto in autobus è indicativo della grande apertura dei Torinesi a una forma di turismo intermodale in cui i mezzi collettivi si offrono come alternativa all’auto privata, con ricadute positive anche per l’ambiente».

Di seguito, la top 10 delle mete preferite di chi quest’estate è partito per le vacanze con FlixBus da Torino:

1.    Orio al Serio 6. Napoli
2.    Milano 7. Venezia
3.    Lione 8. Genova
4.    Parigi 9. Firenze
5.    Nizza 10. Roma

Come si può vedere, nella classifica si incontrano, in seconda posizione, Milano (raggiungibile fino a 15 volte al giorno in circa un’ora e 50 minuti) e, a seguire, ben tre destinazioni francesi: Lione (fino a sette corse quotidiane), Parigi (fino a cinque corse giornaliere) e Nizza (due corse al giorno) occupano infatti, rispettivamente, la terza, la quarta e la quinta posizione, mentre il resto della classifica rivela la passione dei Torinesi per le grandi città italiane. Torino si riconferma così tanto un punto di partenza ideale per riscoprire il patrimonio artistico e culturale dell’Italia quanto una porta privilegiata sull’Europa, funzioni destinate a consolidarsi progressivamente anche nei prossimi mesi con l’istituzione di nuovi collegamenti nazionali e internazionali.

.

* Sono stati presi in considerazione i viaggi effettuati a giugno e luglio e le previsioni per il mese di agosto.