Home » Cosa succede in città » Fino a quando il beneficio della prova per il Comune?
LAVORI IN CORSO

Fino a quando il beneficio della prova per il Comune?

di ilTorinese pubblicato lunedì 14 novembre 2016

STORIE DI CITTA’ / di Patrizio Tosetto

Cultura, mercatini natalizi, opere pubbliche e confronto democratico. I pentastellati stanno imparando come si fa?

comune municipioSembra che l’ assessore al Commercio della Giunta Appendino, Alberto Sacco,  sia proprio alle prime armi. Si sono arrabbiate le associazioni che organizzavano  i mercatini di Natale .  Una nuova associazione ha ” fatto cappotto” ed è lei ad organizzare tutto. Salvo poi chiedere a chi aveva organizzato prima, di farlo anche dopo. Pare poi che alla Sindaca le politiche sulla cultura  stiano sfuggendo di mano. Diremmo buio a mezzogiorno .  Per la prima volta la prima cittadina si è  tenuta le deleghe e tutte le iniziative stanno fuggendo o sono fuggite.  Sullo sgombero dei campi Rom c’ è maggiore precisione: tutto rinviato di quattro anni. Ovviamente su quelli abusivi nulla è detto, o programmato il loro sgombero. Basta girare il centro ed accorgersi dell’esponenziale aumento dell’accattonaggio, con la totale assenza dei vigili. Ma il Guinnes dei primati è ancora dell’assessore ai trasporti, Maria  Lapietra.  Non voleva appendino-preterotirealizzare il progetto di viabilità di corso Grosseto, lei che è anche professoressa del Politecnico. In una apposita riunione ha spiegato le ragioni del perché questa opera non andava. Il rappresentante dell’ Itinera le ha chiesto : di quale progetto parla? Il nostro che ha vinto l’appalto pubblico è tutt’altra cosa . Irritata l’ assessora si è rivolta ai funzionari dell’assessorato che, però,  l’hanno informata di averle trasmesso il progetto 10 giorni prima di quella riunione .  Risultato finale: si farà.  Molti mi dicono : sei impaziente, dagli tempo, ai grillini. Forse hanno ragione . Però mettiamoci d’accordo sul limite temporale di questo loro esame di prova .  Un anno? Due anni? Fate voi , sperando che gli errori eventuali non siano irreparabili .  Annotazione a margine: alla Falchera il convegno con vicesindaco e assessore sulla variante di piano . Ha disturbato chi intervenendo non la pensava come loro. Forse anche sullo stile di fare confronto hanno da imparare qualcosa .  “Unti dal Signore” ne abbiamo avuti già ” e il sale della democrazia è anche la critica .

Patrizio Tosetto

tosetto

(foto: il Torinese/ A. Pretereoti)